The news is by your side.

Acea entra nel settore della distribuzione gas con l’acquisizione del 51% del capitale della società Pescara Distribuzione gas

Pescara.  Acea entra nel settore della distribuzione gas con l’acquisizione del 51% del capitale della società ‘Pescara Distribuzione gas’. “Con questa operazione”, dice l’amministratore delegato della società, Stefano Donnarumma nella nota, “diamo inizio a quel percorso, delineato nel nostro piano industriale, che porterà il gruppo a ricoprire un ruolo significativo in questo importante comparto strategico”.

La società capitolina, si legge nella nota, ha sottoscritto oggi un accordo con le società Alma C.i.s. e Mediterranea Energia per l’acquisizione del 51% del capitale da loro detenuto nella società Pescara Distribuzione Gas, attiva nella distribuzione di gas metano nel Comune di Pescara. Le due società venditrici, che manterranno il 49% del capitale, parteciperanno in sinergia con Acea alla gestione industriale dell’infrastruttura.

La società Pescara Distribuzione Gas governa l’intera rete di distribuzione del Comune di Pescara ed è proprietaria di circa la metà della stessa, la restante fa capo al Comune, per un totale di 325 Km di rete e circa 62 mila punti di riconsegna (in sostanza, il numero di contatori). Il valore economico dell’operazione, in termini di enterprise value per il 100% della società, è di 17 milioni di euro. Questa, a seguito dell’operazione, verrà consolidata da Acea al 100%, con un contributo all’Ebitda previsto, su base annua, di circa 1,8 milioni. Il closing dell’accordo, atteso entro fine anno, è subordinato all’approvazione da parte del Comune di Pescara.