The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Ad Alba Adriatica torna l’evento “Luce e Tenebre”: come raccontare con il disegno e con il marketing visionario

Alba Adriatica. Secondo appuntamento con “Luce e Tenebre”. Dopo le prime due giornate dedicate all’ambiente, al rapporto dell’uomo con la natura e con quanto di divino vi è in essa, il prossimo fine settimana, a Villa Flaiani, ad Alba Adriatica (manifestazione promossa e sostenuta dall’Amministrazione Comunale) si parlerà di donne, di supereroine, di arti figurative, di comunicazione. Due ospiti di eccezione: i fumettisti Alessandro Scacchia e Ulderico Fioretti.

Le prime emblematiche incisioni rupestri, l’istintiva riduzione dell’immagine visiva a un sistema di segni, sono la dimostrazione di quanto il disegno, sin dalla notte dei tempi, sia collegato al desiderio innato e biologico di comunicare. Con il tempo l’arte del disegno si è evoluta a tal punto da rispondere a esigenze espressive sempre più complesse, arrivando a codificare emozioni, stati d’animo e pensieri elaborati di un lavoro progettuale. Senza le forme di visualizzazione grafica, molteplici ambiti del sapere, dell’estetica e della tecnica, non si sarebbero sviluppati, arrivando a modificare in maniera sostanziale il corso stesso della nostra civiltà. Il fumettista Alessandro Scacchia (Panorama, Penthouse e Frigidaire) e Luca Torzolini (editore e organizzatore della manifestazione) approfondiranno questi temi soffermandosi in particolar modo sulle potenzialità cross mediatiche del fumetto, sulla piramide delle immagini e sulle capacità del disegno d’esplorare e rappresentare i cunicoli segreti della psiche.

Dopo il workshop, l’illustratore Ulderico Fioretti (HEROIC PUBLISHING, Scorpion Bay, Galaad, XComics) sarà intervistato dalla giornalista Pina Manente e presenterà il suo il fumetto ecologista “Jay-na: Numbelan”: un fantasy di ambientazione e ispirazione africana con al centro una supereroina in lotta con il “Cacciatore”. La giornata terminerà con la proiezione dell’intervista al critico d’arte Achille Bonito Oliva e di un estratto del documentario sulla figura di Silvano Agosti, scrittore, regista e innovatore nel campo della produzione cinematografica.

Nella cultura pop del fumetto, da Valentina di Crepax alla Lubna di Stefano Tamburini e Tanino Liberatore, non mancano prodigiose storie narrative che hanno generato vere e proprie icone femminili, che spesso hanno scandalizzato e acceso aspri confronti resistendo però alle mode e al tempo. Le “wonder woman”, l’erotismo, l’esaltazione dei caratteri di forza e bellezza sono stereotipi di genere o sono rappresentazioni della forza e della potenza delle donne? Il dibattito è aperto e sarà interessante ascoltare dalla voce degli autori le ispirazioni che hanno condotto alla creazione di personaggi come Mona o Jai-Na, supereroine e anche ipersessuate figure femminili.

 

SABATO 26 SETTEMBRE: DISEGNARE L’ANIMA

Villa Flaiani – Alba Adriatica

 

17:00 Workshop sulle arti figurative a cura del fumettista Alessandro Scacchia e dell’editore Luca Torzolini

18:30 Proiezione intervista a Giovanni Benetton

19:00 Presentazione della graphic novel Jay-Na di Ulderico Fioretti

20:00 Proiezione intervista al critico Achille Bonito Oliva

20:30 Proiezione documentario sul regista Silvano Agosti

 

DOMENICA 27 SETTEMBRE: IL MARKETING VISIONARIO E IL SEGRETO DEL TEMPO

17:00 Cosa sono gli Archetipi Armonici?

17:30 Studio sincronico e diacronico delle tipologie di Mercato

17:50 Breve Storia della Pubblicità

18:10 Dream Marketing, Business Game, Independent Worker, Personal Poetry Branding

19:00 Perché e come si fa un video a seconda del target e della nazione di riferimento

19:15 Esempi di varie campagne pubblicitarie

19:30 PhotoTelling, StoryTelling, VideoTelling, Webtelling

20:00 Come costruire un sito web certificante per la vendita di prodotti di qualità

20:15 Costruzione dell’immagine e crismi essenziali per la sua divulgazione

20:30 Costruzione dell’immagine personale o del proprio brand e regole fondamentali per la sua diffusione

20:45 Diffusione mediatica e principali media di riferimento

Il mondo delle startup, le istituzioni e il tessuto imprenditoriale contemporaneo, costituiscono realtà sempre più complesse con cui doversi interfacciare e la cui chiave di risoluzione molto spesso passa per strade alternative e idee non consuete.

Luca Torzolini (editore, autore e regista) nella sua lezione parlerà della realizzazione di video, phototelling, storytelling e webtelling e della loro diffusione tramite il social media marketing e le piattaforme certificanti.

In seguito, attraverso i concetti originali da lui coniati di Dream Marketing, Business Game, Independent Worker e Personal Poetry Branding, introdurrà i presenti ad un “marketing visionario” che sappia coniugare etica e impresa, comunicazione e arte, creatività e business, ma soprattutto che non perda mai di vista una grande acquisizione: il segreto del tempo.