The news is by your side.

Adolescente precipita in un pozzo profondo 15 metri, tratto in salvo dai Vigili del fuoco

Ripa Teatina. Un ragazzino di 13 anni è caduto in un vecchio pozzo profondo una quindicina di metri. E’ accaduto ieri sera nelle campagne di contrada ‘Feudo’ di Ripa Teatina. vigili fuocoIl ragazzino stava passeggiando insieme con il padre su un fondo privato quando, secondo una prima ricostruzione, è salito sul pozzo e la lamiera che lo copriva si è spostata oppure ha ceduto facendolo precipitare all’interno. Il padre ha dato subito l’allarme e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Chieti che hanno tirato in superficie il ragazzo, bagnato ma in buone condizioni grazie alla presenza di circa 4 metri di acqua che hanno attutito la caduta. E’ stato comunque condotto al pronto soccorso dell’ospedale di Chieti per accertamenti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Chieti i quali hanno preceduto al sequestro del pozzo che ora dovrà essere messo in sicurezza.