The news is by your side.

Aggredisce brutalmente la moglie e poi fugge in auto, 50enne arrestato dalla polizia

Cappelle sul Tavo. Ha picchiato brutalmente la moglie per poi allontanarsi in auto, ma la sua brave fuga è stata fermata dalla polizia che lo ha arrestato. Si tratta di un 50enne di Cappelle sul Tavo, che nella notte ha aggredito la moglie ricorsa alle cura dei medici per le fratture riportate. La donna è stata ricoverata a Pescara con una prognomicidio Vasto polizia volanteosi di 40 giorni nel reparto di Ortopedia. E’ stato prorpio il personale dell’ospedale ad avvertire la questura e gli uomini della squadra volante hanno ascoltato la vittima e rintracciato il marito, fermato in auto a Città Sant’Angelo. L’uomo, ubriaco e con un coltello in auto, è stato accompagnato in carcere e denunciato per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche, guida senza patente e denunciato per porto di oggetti atti ad offendere.