The news is by your side.

Aggressione nella notte per motivi di gelosia, fuori da una discoteca teramana. Denunciati due ventenni

Teramo. È stato aggredito all’uscita della discoteca per aver tentato di aiutare una ragazza che aveva accusato un malore.

La vittima è un trentenne teramano finito in ospedale con una prognosi di venti giorni, ma ad avere la peggio è stato l’aggressore, un 25enne di Giulianova, che ne avrà per un mese per via della frattura di una tibia: per lui e per un suo coetaneo, anche lui giuliese, è scattata la denuncia per lesioni. L’aggressione è avvenuta nella notte a Teramo. Uno dei due, fidanzato della donna, secondo la ricostruzione della polizia, non ha gradito le attenzioni del teramano rivolte alla giovane e dalle ingiurie si è passati ai fatti. La scazzottata tra i tre è stata fermata dagli agenti della volante, avvertiti con una telefonata al 113 da alcuni passanti.