The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Aggressione troupe Rai a Rancitelli, per un 22enne scatta la misura cautelare dell’obbligo di dimora

Pescara. Obbligo di dimora dalle 22 alle 7 e presentazione quotidiana alla Polizia Giudiziaria: sono le misure cautelari stabilite dal Gip del Tribunale di Pescara, accogliendo la richiesta del pubblico ministero, per un 22enne pescarese ritenuto uno dei tre autori dell’aggressione alla troupe di Rai 2 che l’11 febbraio scorso stava effettuando un servizio per la trasmissione “Il Popolo Sovrano” nel quartiere Rancitelli di Pescara.

Secondo la ricostruzione della Squadra Mobile della Questura di Pescara, i giornalisti della troupe furono aggrediti verbalmente e fisicamente dal 22enne e da altri due uomini, di 24 e 34 anni. La misura, eseguita questa mattina dagli agenti della Polizia di Stato, è stata disposta tenendo conto della condotta del giovane, ricostruita soprattutto, si legge in una nota, “attraverso le immagini diffuse in rete dagli stessi giornalisti, e caratterizzata da elevata aggressività verbale e fisica, posta in essere per costringere i giornalisti ad allontanarsi dal luogo pubblico dove legittimamente si trovavano per effettuare il servizio televisivo”.