The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Al “Da Vinci-Colecchi” successo del blocco studentesco dei giovani di CasaPound

L’Aquila. Il Blocco Studentesco, organizzazione giovanile di CasaPound Italia, coglie un nuovo successo elettorale nelle scuole aquilane, dopo quelli già raggiunti lo scorso anno. Le consultazioni svoltesi lunedì presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Da Vinci – Colecchi” hanno visto infatti l’affermazione del candidato del fulmine cerchiato Andrea Crisi, che è stato eletto sia come rappresentante d’Istituto, con 149 voti, sia come rappresentante alla Consulta provinciale degli studenti, risultando in questo caso il più votato dell’Istituto con ben 263 preferenze.

“Si tratta – afferma Lorenzo Pace, responsabile cittadino del Blocco – di una conferma chiara dell’apprezzamento che i nostri candidati e i nostri programmi riscuotono tra i giovani aquilani, i quali evidentemente non intendono dare più ascolto alle ossessioni antifasciste di certa sinistra ma dimostrano invece di premiare chi si batte concretamente e quotidianamente a difesa dei diritti degli studenti”.

“Siamo certi – conclude Pace – che Andrea, così come tutti i nostri candidati che saranno eletti negli altri Istituti, assolverà egregiamente al suo compito, dando voce fuori e dentro gli organi di rappresentanza studentesca a tutti i ragazzi che ci hanno dato la loro fiducia. Insieme costituiremo quel “tamburo dell’avanguardia” in grado di suonare la carica a una generazione che deve tornare a lottare per il proprio futuro e per quello della propria Nazione”.