The news is by your side.

Al Mediamuseum di Pescara la presentazione di Nemesis, il nuovo romanzo di Giancarlo Giuliani

giuliani 2Pescara. Lunedì 16 maggio, alle ore 17:30, presso il Mediamuseum si terrà la presentazione del nuovo romanzo di Giancarlo Giuliani: “Nemesis – Una storia del tempo antico”. Discuteranno con l’autore, Giovanni D’Alessandro e Marco Presutti.

Il romanzo, pubblicato da Edizioni Tabula Fati, si presenta da subito in tutta la sua particolarità, essendo un testo a metà tra il giallo e il romanzo storico, permeato inoltre di filosofia. Si potrebbe infatti affermare che il vero tema portante del testo sia la ricerca della libertà dell’io.
“Il corpo di Antifrasio giaceva lì…”. Così, con la vista del cadavere straziato del suo discepolo più promettente, si aprono le prime crepe nelle sicurezze e nel tranquillo mondo di Alessandro, Esegeta per eccellenza delle opere di Aristotele e professore di filosofia peripatetica prima nella cittadina periferica di Afrodisia e più tardi ad Atene. Ma si apre, contemporaneamente, anche l’indagine del filosofo, deciso a svelare l’identità dell’assassino e a mettere al sicuro dei misteriosi papiri che, a loro volta, sembrano all’origine della catena di delitti susseguitisi in città.
giancarlogiulianiSullo sfondo, la riflessione sui temi della condizione e dell’agire umani, la domanda se siamo liberi o determinati e, soprattutto, che cosa significhi essere liberi. Alessandro riuscirà a risolvere il caso e, nello stesso tempo, a darsi una risposta che riparte peraltro dai personaggi all’apparenza più deboli della vicenda e che, invece, finiranno per rivelarsi i più forti, i più affascinanti e carismatici, in un rovesciamento non casuale. Al susseguirsi incalzante degli eventi corrispondono dunque uno scavo psicologico e un’analisi filosofica non meno appassionanti.

Giancarlo Giuliani è nato a Pescara, si è laureato in Lettere Classiche ed ha insegnato Italiano e Latino nelle scuole superiori. Presente in varie antologie, ha pubblicato negli anni Ottanta un saggio di Sociologia dell’immagine. Dopo un lungo silenzio, ha pubblicato alcune raccolte di versi: Ulisse non è mai partito (Roma, 2009); Liber Alchemicus (Pescara 2010); Libro Perduto (Pescara, 2011) e Caos ipermetrico (Chieti 2012) per poi passare ai romanzi di ambientazione storica.
@AndreaMicalone