The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Al porto di Vasto arriva l’Aretusa, la nave idrografica della Marina Militare resterà ormeggiata sino a lunedì

Chieti. Ha gettato l’ancora nel porto di Punta Penna l’Aretusa, la nave idrografica della Marina Militare che resterà ormeggiata in banchina di riva fino a lunedì prossimo, in concomitanza della Festa di Punta Penna. Sarà consentito visitare la nave, il cui equipaggio è composto da circa 20 militari, nei seguenti orari: sabato 11 al mattino aperta visita delle scolaresche, dalle 15 alle 18 aperta ai visitatori; domenica 12 maggio dalle 15 alle 18.

“Dopo il riscontro più che positivo di Nave Palinuro che fu visitata da circa 5.000 persone lo scorso anno”, ha dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna, “siamo felici di questa nuova occasione di cui la Marina Militare italiana ci vuole onorare”.

“Voglio ringraziare anche la Guardia Costiera di Vasto”, ha aggiunto il primo cittadino, “il comandante Lorenzo Bruni e tutto il gruppo Anmi per la collaborazione anche in questa occasione”. Nave Aretusa è una delle unità oceanografiche della Marina Militare che realizza campagne idrografiche volte all’aggiornamento della documentazione nautica, alla verifica e definizione dei fondali marini e allo studio dei parametri chimico- fisici delle acque, spesso in collaborazione con enti e Istituti di ricerca, mettendo a disposizione la moderna strumentazione e il personale altamente specializzato e formato presso l’Istituto Idrografico della Marina di Genova.