The news is by your side.

Al via 8mila borse di studio per l’Abruzzo. Fedele (M5S): abbiamo salvato la prima tranche di fondi

 

L’Aquila. Prende vita  l’iniziativa “Io Studio”,  programma del Fondo unico per il Diritto allo Studio del Ministero dell’Istruzione dedicato agli studenti  delle scuole secondarie di secondo grado e dal basso reddito, con l’obiettivo del contrasto alla dispersione scolastica e del potenziamento del Diritto allo Studio.

Portabandiera del programma è il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Giorgio Fedele che sottolinea come “per gli studenti abruzzesi quella che il Ministero ha pensato come un’opportunità ha rischiato di trasformarsi in un’ingiustizia, poiché la Regione Abruzzo è stata l’unica in Italia che, fino a oggi, ancora non ha assegnato nessuna borsa di studio in quanto non è stata in grado di inviare al Ministero la documentazione corretta per segnalare gli studenti meritevoli.”

Denunciando pubblicamente la questione all’Assessore competente e al Ministero dell’Istruzione,  Fedele sottolinea il merito del partito pentastellato nell’operazione. “Abbiamo rappresentato un caso unico in tutta Italia e solo oggi, e solo grazie al M5S, recuperiamo i fondi per i primi 8 mila e 200 studenti. Non vogliamo che simili errori si ripetano. Già in condizioni di normalità i fondi messi a disposizione dal Governo devono essere utilizzati al meglio  ma in un momento storico così difficile la Regione ha l’obbligo di utilizzare ogni risorsa messa a disposizione dal Ministero, soprattutto se si tratta del futuro di tanti giovani abruzzesi”.