The news is by your side.

Al via due nuovi corsi online con i Laboratori Nazionali del Gran Sasso, ad Assergi giornata di orientamento

L’Aquila. Progettazione di reti wireless e applicazioni della spettrometria di massa, tecnica di analisi impiegata, tra l’altro, nelle valutazioni della radioattività nei materiali: ecco i temi sui quali sono incentrati due corsi online gratuiti per aziende e liberi professionisti allestiti dai Laboratori Nazionali del Gran Sasso INFN nell’ambito del progetto “La Società della Conoscenza in Abruzzo”, programmazione 2007-2013 delle azioni previste dal Fondo Sociale Europeo. Giovedì 5 febbraio contenuti e modalità dei corsi saranno presentati agli interessati presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso ad Assergi, L’Aquila (Via G. Acitelli, 22) , computer30nelle aule Majorana e Occhialini, dalle 9:30 alle 16:30. Scadenza per le iscrizioni è il 9 febbraio prossimo. Attualmente sono 49 gli iscritti al primo corso, 28 gli iscritti al secondo. I Laboratori proseguono nell’azione di diffusione dei saperi e condivisione delle esperienze con il mondo produttivo, offrendo alle aziende abruzzesi corsi fruibili in modalità e-learning, senza vincoli di spazio e tempo, con supporto di e-tutor. Nel dettaglio, il corso “Progettazione, Realizzazione e Gestione di una Rete Aziendale Wireless” mira a fornire competenze per progettare, realizzare, gestire e monitorare una rete wireless aziendale, con particolare attenzione alle metodologie di monitoraggio della rete e di individuazione e risoluzione dei problemi connessi.  L’altro corso, “Applicazioni di metodi avanzati di spettrometria gamma ad alta risoluzione in campo medico, farmacologico, alimentare, ambientale”, è incentrato sulla spettrometria gamma ad alta risoluzione, principale tecnica analitica impiegata nella ricerca, in particolare nelle valutazioni della radioattività nei materiali. I LNGS sono dotati di un laboratorio sotterraneo dedicato esclusivamente a misure di radioattività con tecniche avanzate quali spettrometria alfa, beta e gamma. A conclusione dei corsi i discenti ammessi come allievi, a seguito di verifica/esame, riceveranno l’Attestato di Frequenza rilasciato dalla Regione Abruzzo e dall’INFN.