The news is by your side.

Al via FAB Lab- Fontecchio Arte nel Bosco, la prima edizione della scuola estiva per ripensare spazi e paesaggio

L’Aquila. Al via “FAB Lab – Fontecchio Arte nel Bosco”, la prima edizione della scuola estiva organizzata dal Comune di Fontecchio in collaborazione con Accademia di Belle Arti dell’Aquila rivolta a studenti, artisti, curatori. L’intento è attivare un processo corale di riflessione sui temi della memoria e del cambiamento, attraverso l’azione artistica e coinvolgendo la comunità di Fontecchio nella progettazione di interventi artistici in aree all’aperto del paese. L’esperienza durerà una settimana durante la quale i partecipanti risiederanno a Fontecchio e, con la collaborazione di esperti di storia e paesaggio, incontreranno gli abitanti.

Oggi in programma ‘Immagine/Immaginario’ con Marco Brandizzi, domani  ‘Storia dell’arte negli spazi aperti’ con Silvano Manganaro; mercoledì ‘Percorsi, parchi, boschi artistici: esempi internazionali’ con Cecilia Canziani, giovedì ‘Il corpo nello spazio’ con Margherita Morgantin; venerdì ‘Materia Natura Cultura’ con Italo Zuffi e domenica presentazione dei progetti. Le attività sono aperte al pubblico e vi partecipano studenti, docenti, artisti e residenti, oltre a esperti locali, per dare concretamente avvio a un processo di condivisione ed elaborazione del concetto di comunità patrimoniale e di riappropriazione degli spazi pubblici come spazi della socialità, della appartenenza, dell’accoglienza.