The news is by your side.

Al via il “Pescara Summer School”, dodici giorni di workshop organizzati dal dipartimento di architettura

Pescara. Da martedì primo settembre, al via la “Pescara Summer School”. Dodici giorni di workshop intensivo che preveIMG-20150901-WA0000de mostre, laboratori di studio, allestimenti e intrattenimenti musicali e ricreativi. Protagonisti principali saranno gli studenti della D’Annunzio e nello specifico l’evento è stato organizzato dal dipartimento di architettura, in collaborazione con il giornale WOO Mezzometroquadro. Durante le due settimane moltissimi saranno gli ospiti: architetti di fama mondiale terranno conferenze che saranno utili agli studenti  per la realizzazione dei loro progetti. Oltre 350 ragazzi saranno guidati da validi professori e altrettanti assistenti; si lavorerà su 10 aree pescaresi abbandonate o fortemente degradate, e i team saranno formati da 40maxi gruppi divisi in gruppi da 5 persone. Il calendario prevede: il 1º settembre l’inaugurazione degli spazi e dei lavori. Si lavorerà a ciclo continuo e anche di notte, ad esempio  a partire dalle 18 di mercoledì 3, fino alle 9 di giovedì 4 settembre con il “commonspace social design experience” un cantiere notturno, allestito in piazza Troilo, presso il quale ci saranno concerti, canti e balli. Il 5 settembre poi è il Domus Day. Il 9 a partire dalle ore 15, presso l’arena del mare, i castelli di sabbia, mentre alle 20.20 nello spazio Matta ci sarà “PachaKucha night” in cui gli studi di architettura locali saranno i protagonisti della serata con dimostrazioni particolari e innovative, e lo scambio di idee tra studenti e professionisti. Sabato 12 poi ci sarà un allestimento dei lavori finali nell’Aula Rossa. Mirco Crisante