The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Al via lavori del santuario Madonna della Libera a Pratola Peligna, ad annunciarlo il sindaco Di Nino

Pratola Peligna. Presto potranno partire i lavori di somma urgenza per il santuario della Madonna della Libera di Pratola Peligna. Lo ha annunciato il sindaco Antonella Di Nino, dopo averne ricevuto comunicazione dal Segretariato Generale per l’Abruzzo del Ministero dei Beni Culturali.

“È un passo importante per la riapertura di uno dei luoghi più amati dalla nostra comunità – ha sottolineato il sindaco, ringraziando l’ingegner Paolo Petrella e l’architetto Sergio Liberatore – per l’impegno profuso in questi mesi per raggiungere un risultato atteso a auspicato da tutti, che premia gli sforzi di questa amministrazione costantemente in prima linea per la riapertura del nostro amato Santuario”.

Gratitudine il sindaco ha espresso anche all’architetto Stefano D’Amico del segretariato regionale. Ora auspicio del sindaco e della comunità pratolana è quello che in tempi rapidi, anche per il prossimo Natale, la Madonna della Libera possa tornare nella sua “casa”, il santuario sempre meta di numerosi devoti e pellegrini. La chiesa era stata chiusa subito dopo il terremoto dell’Aquila e riaperta l’anno successivo grazie a una raccolta di fondi dei fedeli per poi essere richiusa definitivamente al culto con il terremoto del 2016.