The news is by your side.

Al via l’inaugurazione del palazzetto dello sport di Pianella, sabato il taglio del nastro

Pianella. Tutto pronto per il taglio del nastro della nuovissima struttura polivalente, realizzata in contrada Nardangelo, in un’area di proprietà comunale, limitrofa allo Stadio “Di Benedetto”. Un polo sportivo, baricentrico rispetto ad un’area più vasta del solo territorio comunale ed in grado di soddisfare le esigenze di una utenza molto ampia, che va a colmare un vuoto ormai non più giustificabile per quanto attiene la possibilità di praticare alcuni sport, soprattutto nella stagione invernale e che, nei prossimi mesi, sarà completato con un moderno elisoccorso, già finanziato dalla Regione Abruzzo.

Il progetto, avviato nel 2018, è stato portato a termine attraverso una dotazione finanziaria di € 482.000,00 a valere sul Masterplan regionale, ed ulteriori 103mila euro di fondi comunali reperiti senza alcun ricorso al debito, ma attraverso la alienazione di alloggi dismessi di ex edilizia popolare. La struttura consentirà, dopo decenni nei quali le associazioni locali erano costrette a recarsi altrove per praticare sport al coperto, di svolgere attività agonistica di calcio a 5, basket, pallavolo e tennis, ma potrà essere utilizzata anche per ulteriori finalità quali concerti, esibizioni di danza, convegni e, nel malaugurato caso di calamità naturale, costituirà un presidio fondamentale per il sicuro ricovero della popolazione.  

“Siamo oltremodo soddisfatti per essere riusciti a realizzare una struttura particolarmente utile per la nostra collettività”, afferma il sindaco Marinelli, per la quale va riconosciuto il fattivo impegno per il finanziamento della proposta progettuale dell’attuale Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri. Prende forma un vero e proprio polo sportivo da tantissimo tempo atteso dalla nostra comunità, che si arricchirà a breve del manto sintetico nell’attiguo stadio.

Un segnale che assume un significato particolare, aggiunge il primo cittadino, poiché arriva proprio in una fase emergenziale. Proprio per questo, nel pieno rispetto della normativa sulla prevenzione dal Covid-19, abbiamo voluto invitare una rappresentanza delle realtà sportive del territorio e garantire a tutti di partecipare all’evento anche mediante una diretta facebook e in streaming sul canale 287 del digitale terrestre. Prossimamente saranno avviati ulteriori lavori per la sistemazione delle aree limitrofe, con la realizzazione del nuovo elisoccorso”.