The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Alla scoperta delle bellezze d’Abruzzo, 9 tour operator da tutto il mondo fra borghi, natura e cucina tipica

L’Aquila. Australia, Belgio, Brasile, Bulgaria, Francia, Olanda, Polonia, Russia e Spagna. Sono questi nove paesi di provenienza dei dodici tour operator che nel fine settimana hanno visitato e scoperto la nostra regione per conoscere e sviluppare le opportunità offerte dal territorio abruzzese attraverso la bellezza di borghi, natura ed enogastronomia. Un tour organizzato da Enit, Agenzia nazionale del turismo, nell’ambito del ‘Progetto Centro Italia’ studiato per rilanciare le quattro regioni colpite dal terremoto. Altri gruppi di tour operator hanno visitato nei giorni scorsi Lazio, Umbria e Marche.

Le tappe dell”itinerario abruzzese hanno toccato Civitella del Tronto in provincia di Teramo, dove i tour operator hanno potuto visitare il borgo e la Fortezza; Campli sempre in provincia di Teramo, con degustazione tipica e visita al borgo; Sulmona in provincia dell’Aquila e Pacentro dove è andata in scena un’apprezzata cooking class. Il viaggio in Abruzzo è proseguito attraverso una suggestiva esperienza di vacanza attiva sul fiume Tirino, dove i 12 operatori del settore turistico internazionale hanno potuto cimentarsi con canoa, bike e nordic walking, poi cena e pernottamento a Santo Stefano di Sessanio. Alla realizzazione del tour ha collaborato il Dipartimento Turismo Cultura e Paesaggio della Regione Abruzzo.