The news is by your side.

All’Aquila riparte la danza, aperte le iscrizioni al centro Art Noveau nel pieno delle norme anti-covid

L’Aquila. Riprende l’attività lo storico Centro danza Art Nouveau dell’Aquila, diretto da Ornella Cerroni, con una organizzazione ancor più scrupolosa dettata dalle normative anti-Covid.

Dopo un’estate caratterizzata dall’organizzazione di eventi importanti come la rassegna “In Punta di Piedi Tra Arte e Territorio”, la scuola riapre oggi le porte ai nuovi allievi che vogliono avvicinarsi al fantastico mondo della danza. Un gruppo di insegnanti professionisti è pronto a seguire bambini, ragazzi e adulti attraverso lezioni curriculari comprese in tutto il pacchetto annuale.

La formula della Cerroni, che da 32  anni dirige la scuola, è volta a dare sempre il meglio ai propri allievi, con insegnati di calibro nazionale ed internazionale, che proporranno lezioni curriculari e non a stage: gli appuntamenti curriculari infatti avranno una cadenza settimanale e sono compresi nella quota associativa, questo per dare una continuità per tutto l’anno ai numerosi giovani che vogliono migliorare le proprie tecniche in tutte le discipline della danza.

I livelli partono dall’avviamento alla danza, per bambine di 3 anni e mezzo, fino ai corsi professionali.

La danza classica, affidata oramai da 5 anni al maestro Simone Pergola, diplomato in Accademia Nazionale Danza di Roma e ballerino professionista in Arena di Verona, vive una grande rivalutazione del settore, ha ricevuto il plauso e l’entusiasmo dei genitori, e appassionato bambini e ragazzi: una formazione seria e competente che sta dando i suoi frutti in campo propedeutico e professionale, con l’entrata in enti lirici di diverse allieve e allievi della scuola.

Il maestro Pergola cura la disciplina classica dalla propedeutica al settimo corso accademico, prepara chi vuole tentare la professione ed avvia le ballerine in erba verso una sana formazione fisica e tecnica. Le altre discipline della scuola non meno importanti come l’hip hop, il modern ed il contemporaneo, sono curate da Alessio Colella e Paola Coscieme, oramai icone del Centro Danza Art Nouveau, con una rosa esterna di docenti nazionali ed internazionali come Peter Valentin, Paolo Aloise, Desiree Di Giuseppe, Amedeo Crielesi, Orlando Moltoni e Martina Toderi che seguirà costantemente i ragazzi nell’hip hop e Manuele Gobbi, Vittoria Marcow  e Arianna Conti per il Modern e Contemporaneo.

“Quest’anno”, annuncia la Cerroni, “offriremo alcune nuove possibilità di studio ai nostri allievi: aprirà un corso di canto lirico  e Pop curato dal maestro Giuseppe Lucente, diplomato al Conservatorio Piccinni di Bari, ed un corso di Violino, curato dalla maestra Lorenza Mazzonetto, tra i primi violini dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese”.

“Un anno artistico che si prospetta molto interessante”, conclude Ornella Cerroni, “con collaborazioni importanti che verranno man mano svelate. La scuola, per quanto riguarda la sicurezza, si presta con le sue sale da 150 mq al distanziamento e a seguire scrupolosamente le misure dettate dai protocolli anti-Covid, già testate nel mese di giugno”.

La segreteria è aperta dalle 15.30 alle 20 dal lunedì al venerdì. Inizio corsi lunedì 14 settembre, informazioni al numero 393-9895396 o all’indirizzo email [email protected].