The news is by your side.

Allarme bomba in banca a Pescara, trovato pacco sospetto. Sul posto gli artificieri

La Polizia di Stato è intervenuta con gli artificieri, il pacco è stato fatto brillare

Pescara. Allarme bomba nella sede della Bnl di corso Vittorio Emanuele a Pescara per la presenza di un pacco sospetto. L’edificio è stato evacuato e l’area interdetta alla circolazione veicolare e pedonale.

Sul posto c’è la Polizia di Stato, intervenuta anche con gli artificieri. Il pacco è stato fatto brillare.

L’allarme è scattato quando sui gradoni esterni della banca è stato trovato un pacco. La polizia, intervenuta sul posto, ha attivato il protocollo previsto in questi casi, delineando un perimetro di sicurezza. Gli artificieri hanno proceduto a far brillare il pacco, al cui interno c’era un telefono cellulare.

È stato poi ricostruito che la scatola in questione era stata smarrita da un corriere impegnato nelle consegne. La strada è stata quindi riaperta e la situazione è tornata alla normalità.