The news is by your side.

Alto Sangro preso d’assalto dai turisti per il ponte di Ferragosto, Caruso: strategie danno frutto sperato

Grande successo per il parco avventura, nuovi percorsi emozionanti per i più piccoli

L’Aquila. In questi giorni caratterizzati da un caldo record, con temperature che hanno raggiunto picchi di 40 gradi, proprio in concomitanza con l’inizio del ponte di Ferragosto, l’Alto Sangro è stato preso preso letteralmente d’assalto da migliaia di turisti, soprattutto amanti della natura. In particolare, le sponde del fiume “le spiaggette attrezzate si sono trasformate in un lido affollatissimo, tanto da assomigliare ad una località balneare”. A rendere nota la cosa è il sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso, nonché presidente della Provincia dell’Aquila.

“La strategia di puntare sulla risorsa fluviale sta dando i suoi frutti”, precisa il primo cittadino dell’Alto Sangro e presidente della provincia del capoluogo, “è importante la tutela delle acque per lo sviluppo del territorio. Ogni anno si registra un notevole incremento di arrivi lungo le sponde ma quest’anno le presenze hanno davvero superato ogni aspettativa”.

“Altro grande successo si è registrato con il parco avventura”, conclude Caruso, “recentemente incrementato con nuovi percorsi emozionanti ma anche per i bambini”.