The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Ambulanze sporche e revisione scaduta per impianti di distribuzione ossigeno, segnalato responsabile associazione

L’Aquila. I carabinieri del Nas di Pescara, al termine di un controllo, hanno segnalato alle autorita’ amministrative e sanitarie il legale responsabile di un’associazione di volontariato trasporto infermi, accreditata con la Asl dell’Aquila, perche’ utilizzavano cinque ambulanze interessate da carenze igienico sanitarie e dotate di impianti di distribuzione ossigeno con revisione scaduta. Oltre alla mancata pulizia ordinaria, i mezzi erano anche privi delle dotazioni previste dalla normativa regionale in materia (sacchetti per i rifiuti e secrezioni gastriche, estintore da almeno 3 kg. approvato dal ministero dell’Interno, lampada portatile, materiale infermieristico).

Inoltre, l’associazione impiegava per il trasposto dei disabili due furgoni con data di igienizzazione illeggibile per mancanza di etichetta. L’utilizzo dei mezzi e’ stato inibito fino al ripristino dei requisiti necessari. Gia’ nello scorso mese di settembre erano stato segnalato due titolari di altrettanti associazioni per aver impiegato ambulanze in carenti condizioni igienico sanitarie e in contrasto con quanto previsto dalla normativa regionale.