The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Ancora due scosse nell’aquilano. Gli esperti: sisma di 6.2 in caso di rottura della faglia

Pescocostanzo. Continua lo sciame sismico in provincia dell’Aquila in quello che l’ ingv ha denominato distretto sismico del bacino di Sulmona. Due nuove scosse di terremoto si sono verifiterremoto pescocostnzocate ieri sempre nella zona a ridosso dei comuni di Pescocostanzo, Rivisondoli, Rocca Pia e Roccaraso. Un primo evento sismico alle 14.27.49 di magnitudo 2.5 ed un secondo alle 18.22 di magnitudo 2.4, entrambi ad una profondità di 8 chilometri. I terremoti se pur di lieve entità sono stati avvertiti dalla popolazione ma senza procurare danni a cose o persone. Gli esperti dell’ Ingv ed anche dello Iaresp continuano a monitorare l’attività sismica che insiste da diversi mesi nel territorio. La faglia interessata dallo sciame, in caso di rottura completa, sarebbe in grado di generare un terremoto di magnitudo di circa 6.2 con effetti distruttivi. Sale dunque la preoccupazione tra i cittadini residenti nella zona, ma anche in quelli dell’intera provincia dell’Aquila. Federica Di Marzio