The news is by your side.

Ancora polemiche su nomina Tordera, Blundo (M5s): dubbi su procedura conferimento

L’Aquila. Non si placano le polemiche intorno alla nomina di Rinaldo Tordera a manager della Asl1. “Sulla discutibile nomina di Rinaldo Tordera a direttore generale della Asl di L’Aquila depositero’ un’interrogazione in Commissione Sanita’, per chiedere al Ministro Beatrice Lorenzinenza-blundo di verificare urgentemente se la procedura di conferimento dell’incarico da parte del Presidente D’Alfonso sia avvenuta in totale trasparenza e rispetto della normativa vigente” . Ad affermarlo la senatrice del M5S Enza Blundo. “Le competenze di Tordera in ambito medico – continua l’esponente penta stellata – sono francamente difficili da individuare e inoltre il suo nome non rientra tra quelli inseriti nel preposto albo regionale, ma addirittura in quello della Regione Lombardia. Tutti elementi che, oltre a quello di essere attualmente amministratore delegato della municipalizzata ASM fanno pensare a una nomina non solo politica, ma anche di natura prettamente finanziaria ed economica, considerati i suoi precedenti e molteplici incarichi, sicuramente poco ispirata da quella meritocrazia che dovrebbe invece essere unico requisito nelle nomine dei dirigenti pubblici. Per tutelare la salute dei cittadini e valorizzare pienamente i reparti di particolare eccellenza, come il nostro centro oncologico, servono persone con esperienza pluriennale sul campo, oneste e libere da legami politici”, conclude la Blundo.