The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Anmic Pescara e Amica Card: una collaborazione importante per sostenere gli associati contro la crisi

Pescara. L’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili di Pescara e Amica Card hanno avviato un’importante collaborazione per sostenere gli associati di Pescara e provincia: tutti i 1.300 iscritti potranno risparmiare fino al 50% in oltre 50.000 attività del network Amica Card, AmicaCardin tutta Italia. Con questo accordo l’Associazione conferma la volontà di tutelare e agevolare i disabili in ogni loro necessità, un modo per essere più vicini a tutti gli iscritti e alle loro famiglie. Da oggi potranno risparmiare fino a 3.000 euro all’anno grazie agli sconti riservati in oltre 170 strutture convenzionate nell’area di Pescara e Provincia: dalle visite specialistiche in 50 studi medici, all’organizzazione di vacanze e week end con adeguate soluzioni per le disabilità motorie, tra cui importanti operatori turistici come la compagnia di navigazione Grimaldi Lines, partner di questa iniziativa, e oltre 2.000 strutture turistiche in tutta Italia; dai ristoranti ai negozi di abbigliamento come Old Wild West e Conbipel, e tanto altro ancora. “Siamo convinti delle potenzialità di questo servizio che ha l’obiettivo di diminuire la spesa annua delle famiglie con una persona disabile a carico”, afferma Gionatan Ciminiera, ideatore di Amica Card. “Per questo motivo, le convenzioni sono state estese anche ai familiari in modo che tutti i componenti possano usufruire delle agevolazioni previste. Amica card ha realizzato un circuito virtuoso di professionisti, medici, strutture, negozi e attività commerciali che hanno aderito per fornire un servizio ulteriore. Amica Card, continua Ciminiera, “rappresenta un prezioso strumento di risparmio per i consumatori e un partner strategico per le aziende e le associazioni. Ad oggi sono state distribuite oltre 700.000 card sul territorio nazionale”. L’elenco completo delle attività è pubblicato su www.amicacard.it/anmic