The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Apertura del circolo Fdi a Piano D’Orta, presente anche il governatore Marsilio

Piano D’Orta. “Un punto di incontro, aperto ai tesserati e ai simpatizzanti, per discutere di idee e di progetti, un luogo dove si possa praticare la sana e buona politica al servizio del territorio. Questa è la mission del circolo di Fratelli d’Italia ‘Piano D’Orta-Bolognano –Musellaro’ inaugurato ieri sera a Piano D’Orta e che da oggi farà partire la campagna tesseramenti”. Così, il Sindaco di Bolognano, Guido Di Bartolomeo, fiero del successo di pubblico – registrate circa 200 presenze – accorso per la prima apertura di una sede locale del partito nel comprensorio, ubicata sulla via provinciale.

Testimonial dell’evento, il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, insieme con il capogruppo in Consiglio regionale, Guerino Testa, il coordinatore regionale del partito, Etelwardo Sigismondi, il coordinamento provinciale al
completo con a capo il responsabile, Stefano Cardelli. Presenti anche numerosi sindaci ed esponenti istituzionali della provincia di Pescara. “Nonostante il giorno infrasettimanale – ha proseguito Di Bartolomeo – il numero dei partecipanti è stato davvero notevole, a testimonianza dell’esigenza che la cittadinanza ha di punti di
riferimento certi ed operativi. La circostanza è diventata, infatti, anche occasione di confronto e dibattito sui temi caldi del territorio, a partire dalla annosa questione del sito inquinato ai sentieri del Parco della Majella, oltre alle opere realizzate e quelle in cantiere.

“L’apertura del circolo, che ha come portavoce Mario Cerasa, è stata un momento di festa guardando al futuro – ha commentato il primo cittadino di Bolognano – abbiamo progetti ambiziosi per lo sviluppo del territorio, a partire dalla
volontà di dare alla politica locale un’immagine ed una valenza nuove, frutto di onestà, di attenzione ai bisogni dei cittadini, del rispetto da e per le persone. Solo così si riconquista il giusto spirito della politica che, per Fratelli d’Italia non è un fine ma un mezzo per raggiungere gli obiettivi prefissati. I cittadini – ha concluso Di
Bartolomeo – meritano di tornare a credere nei valori della vera politica e riavvicinarsi alle Istituzioni”.