The news is by your side.

Archiviato con successo il raduno Alfisti d’Abruzzo al Santuario di San Gabriele. Oltre 200 i partecipanti

Teramo. Grande successo della seconda edizione del raduno Alfisti d’Abruzzo (quest’anno con la graditissima e preziosa collaborazione degli Alfisti Romani) la scorsa domenica 14 aprile nel Santuario di San Gabriele (Isola del Gran Sasso d’Italia-Teramo), patrono d’Abruzzo e santo dei giovani presenti numerosissimi. “È stata una grandissima emozione – ha dichiarato il Presidente Anna Castagnola – e un’immensa soddisfazione aver avuto una larghissima partecipazione al nostro secondo raduno che ha visto l’iscrizione di 149 auto moderne e d’epoca e oltre 200 partecipanti e appassionati. Doveroso il mio personale ringraziamento a tutto il mio staff eccezionale capitanato dal vicepresidente Matteo Di Feliciantonio. Un lavoro di squadra da mesi ha portato un risultato oltre ogni aspettativa. Ringrazio tutti i partecipanti dal primo all’ultimo, l’amministrazione locale e i dirigenti ecclesiasiastici del santuario per averci concesso tutte le autorizzazioni e gli spazi. Grazie a tutti i club amici che hanno partecipato con stima e ammirazione come faremo noi ai loro eventi. Un grazie speciale a colui che per me è un maestro e punto di riferimento importante Patrizio Impullitti, Presidente Alfa Club Abruzzo, presente con la nostra maglia ufficiale”.

Emozionante la dichiarazione di matrimonio di Andrea, uno degli iscritti al club, alla fidanzata Silvia, la prima esclusiva e originale proposta di matrimonio avvenuta durante un raduno automobilistico. “In definitiva – conclude Anna Castagnola – un successo e una grande soddisfazione da ogni punto di vista che ha fatto crescere ulteriormente i nostri tesserati per continuare insieme e uniti più che mai la valorizzazione del marchio Alfa Romeo che ci invidiano in tutto il mondo e della nostra amata regione Abruzzo che scopriremo in tutti i suoi angoli magici e suggestivi”. Meravigliosi i fiocchi di neve che a fine giornata, con il panorama mozzafiato del Lago di Capo di Campotosto a fare da sfondo, hanno imbiancato le auto di tutti gli alfisti.