The news is by your side.

Arrestata dai carabinieri per una serie di furti, dovrà scontare 4 anni

Chieti. Una donna di Roma di 45 anni, che da qualche tempo dimorava a San Giovanni Teatino (Chieti), è stata arrestata dai carabinieri della stazione di Sambuceto in esecuzione di ordine di carcerazione per cumulo pene emesso dal Tribunale di Civitavecchia: la donna deve scontare 4 anni e 20 giorni di carcere.

Si è resa responsabile di furto aggravato in diverse regioni d’Italia, riportando denunce a piede libero a Bracciano, Marsala, Civitavecchia e Teramo per aver raggirato diverse gioiellerie insieme ad alcune complici.

Sconterà la pena nel carcere di Teramo dove è stata rinchiusa. La pena complessiva era di oltre sei anni di reclusione, ma per una delle condanne il difensore della donna aveva chiesto e ottenuto l’applicazione di una misura alternativa alla detenzione. La 45enne dovrà pagare inoltre una multa di 950 euro.