The news is by your side.

Arriva il Burian: ondata di gelo siberiano sull’Italia, temperature sotto lo zero e tanta neve

L’Aquila. A meta’ febbraio si e’ verificato un possente surriscaldamento anomalo della stratosfera (strat-warming), uno dei piu’ potenti degli ultimi 30 anni. Ora gli effetti di questo riscaldamento si stanno per riversare nella troposfera, ossia nella zona dove avvengono i fenomeni atmosferici. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che in questi giorni un nucleo gelido di aria freddissima dalla Siberia si sta incamminando verso l’Europa, e attorno al 25 febbraio raggiungera’ l’Italia con l’ingresso del Burian. Il vento gelido siberiano spazzera’ l’Italia portando giornate di ghiaccio su molte regioni settentrionali.

Le temperature potranno rimanere sotto lo zero anche di giorno e raggiungere i -10/-12 di notte sulla Pianura padana. Antonio Sano’, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it ci dice che successivamente il possibile arrivo di una bassa pressione atlantica interagira’ con l’aria gelida favorendo estese nevicate fino in pianura su gran parte del Nord e addirittura anche al Centro. La situazione e’ in continua evoluzione e le sorprese di certo non mancheranno.