The news is by your side.

Arriva in Abruzzo il viceministro dell’istruzione Anna Ascani, per una serie di incontri organizzati dal Pd

L’Aquila. Anna Ascani, viceministro dell’istruzione del governo Conte bis, visiterà l’Abruzzo per una serie di incontri in varie città, organizzati dal Partito Democratico. Il tour abruzzese del viceministro, previsto per giovedì 13 febbraio, inizierà all’Aquila con una visita del centro storico e proseguirà a Teramo, Civitella del Tronto, Alanno, Pescara e Avezzano.

Alle 11.30, a Teramo, Ascani incontrerà dirigenti scolastici ed esponenti della scuola e dell’amministrazione comunale presso la sede del comune. Alle 13, il viceministro visiterà l’istituto comprensivo Gasbarrini di Civitella del Tronto. Alle 16, parteciperà a un incontro nella sala consiliare del comune di Alanno per la risistemazione del convitto annesso all’istituto tecnico agrario Cuppari. Alle 17.30, Ascani sarà a Pescara, nella sala consiliare del palazzo di città, per partecipare all’evento “Il sapere e la sfida democratica”. La giornata si concluderà alle 21 ad Avezzano, con una cena con studenti e docenti.

Il segretario del Pd Abruzzo, Michele Fina, considera la visita del viceministro Ascani “un’altra importante tappa del nostro percorso di coinvolgimento degli esponenti nazionali del governo sui problemi dell’Abruzzo, per individuare assieme strategie e possibili soluzioni. Il taglio fortemente operativo della visita di Anna Ascani lo conferma”.

“Consideriamo di particolare rilevanza, in questo momento storico, l’evento “Il sapere e la sfida democratica” che si terrà a Pescara, dove discuteremo del nuovo, necessario ruolo dell’istruzione di fronte a fenomeni come l’intolleranza, l’omofobia, la xenofobia, l’odio, e degli insegnanti, sempre più chiamati a contribuire alla difesa e alla promozione dei valori civili e democratici. Una responsabilità costituzionale centrale che naturalmente esige una rinnovata centralità di questo mondo da parte delle istituzioni e della politica” conclude Fina.