The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Arrivato nella notte pullman di immigrati, tre ricoverati con febbre. Non è ebola

L’Aquila. Sono 64 gli immigrati nordafricani sbarcati in Italia nei giorni scorsi arrivati in Abruzzo la scorsa notte. Gli stranieri sono stati trasferiti tra L’Aquila e Avezzano. Tre di loro sono stati ricoverati per accertamenti nel reparto di malattie infettive dell’Aquila ma solo uno sarebbe in condizioni più serie. Non ci sono,images (2) però, secondo quanto riferito dai medici del reparto guidato dal dottor Alessandro Grimaldi, pericoli di contagio e non i tratterebbe di Ebola ma solo di febbre comune. Dieci di loro sono stati trasportati ad Avezzano in strutture di accoglienza, e gli altri all’Aquila. Sono tutti uomini, sottoposti a visite mediche e sono risultati tutti in buono stato di salute. Gli stranieri sono prevalentemente nigeriani e senegalesi. Altri stranieri arrivarono in Abruzzo il 25 marzo, ma furono trasferiti dopo pochi giorni.