The news is by your side.

Asfissia, traumi ed emorragie, queste le cause della morte delle 29 vittime di Rigopiano

Pescara. Asfissia, ostruzione vie respiratorie e compressioni del torace, violenti traumi contusivi e da schiacciamento a seguito del crollo della struttura, crash syndrome con compartecipazione di un progressivo quadro asfittico, emorragie subracnoidea traumatica, asfissie da valanga e in presenza di basse temperature: queste sono le cause della morte delle 29 persone che hanno perso la vita nell’hotel Rigopiano a Farindola (Pescara). Lo si legge nell’informazione di garanzia notificata ai 23 indagati per la tragedia dello
scorso 18 gennaio.