The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Asl dell’Aquila al colasso, la denuncia del sindacato dei medici: gravi carenze, da tempo allarme inascoltato

L’Aquila. “La Asl dell’Aquila vive ormai da troppo tempo una situazione di carenza degli organici, medici, non medici, infermieristici ed amministrativi, non più sopportabile. Siamo al collasso dei servizi e reparti ospedalieri e con una paralisi amministrativa dovuta alla penuria di dirigenti”. E’ la denuncia del segretario del sindacato Anaao della Asl dell’Aquila, Loreto Lombardi, sulla situazione della sanità aquilana.

“La nostra associazione sta lanciando grida di allarme da troppo e ci siamo stancati di fornire numeri di personale mancante che fino ad ora non sono serviti a sensibilizzare i ‘politici’ che hanno governato e governano questa Regione e soprattutto la Direzione Generale della Sanità della regione che fino ad ora non ha, secondo me, lavorato per il bene comune”, continua Lombardi, “ancora una volta ci ritroviamo a parlare e discutere sulla situazione della sanità nella provincia di L’Aquila e nella regione, cosa che non avremmo più dovuto fare dopo tutte le rassicurazioni da parte degli organi politici regionali”.