The news is by your side.

Assaltano pompa benzina, malviventi costretti ad abbandonare la cassa per l’arrivo dei carabinieri

Martinsicuro. La banda che distrugge le colonnine self dei distributori di benzina è tornata in azione nelle prime ore di stamani, verso le 4.30, lungo la statale Adriatica, a Villa Rosa di Martinsicuro (Teramo). Prima ha rubato un furgone per caricare la refurtiva, poi una ruspa per sradicare la cassaforte ‘annegata’ nel cemento di un distributore dell’Eni, ma non è riuscita nell’impresa per l’intervento dei
carabinieri della stazione di Martinsicuro, messi in movimento dal sistema di allarme.

La banda è fuggita abbandonando cassaforte e furgone. Indagini sono in corso attraverso anche le riprese dell’impianto di videosorveglianza della stazione di servizio.