The news is by your side.

Aumentano in Italia le arbovirosi da punture zanzara. A Pescara un convegno con più di 200 specializzati

Pescara. Aumentano in Italia e in Europa i casi umani di arbovirosi, cioè le infezioni da Arbovirus, molto diffuse in alcune aree del mondo e trasmesse all’uomo tramite la puntura di zanzara.

Dei temi in questione si parlerà nel corso dell’evento “Zanzare: un rischio per la salute. La regione Abruzzo nella prevenzione e controllo delle arbovirosi” che, promosso dalla Asl, si svolgerà domani all’ospedale di Pescara, nell’aula magna, dalle 8.30 alle 17.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di “favorire l’informazione degli operatori del settore sanitario e veterinario sulla specifica tematica e di promuovere, contestualmente con le istituzioni e gli enti locali e regionali, una rete di attività e collaborazioni multiprofessionali in grado di garantire la tutela e la sicurezza della salute pubblica da rischi di possibili emergenze sanitarie”.

Del comitato scientifico fanno parte i medici Antonio Caponetti, Dalia Palmieri, Franco Ruggeri, Giuseppe Garofalo, Federica Monaco, Giustino Parruti e Patrizia Accorsi. L’evento è accreditato per 200 professionisti specializzati in otto distinte discipline.