The news is by your side.

Auto sommerse all’ospedale, in azione sommozzatori: “il guardiano ci ha detto che non c’era nessuno”

Il manager Asl: le luci dei mezzi dovute al corto circuito provocato dall'acqua"

Foto: Ansa

Pescara. Una ventina di automobili sono sommerse da circa 2 metri d’acqua nel parcheggio dipendenti dell’ospedale di Pescara, struttura di proprietà del Comune e gestita da una cooperativa. Il parcheggio, secondo le testimonianze, si è riempito d’acqua rapidamente. I sommozzatori sono in azione.

“Ragionevolmente non dovrebbero esserci persone nelle auto”, dice il manager Asl, Armando Mancini, “perché il guardiano ci ha detto che non c’era nessuno e le luci accese dei mezzi sono dovute al corto circuito provocato dall’acqua”.