The news is by your side.

Aveva usato il figlioletto come scudo, puntando l’arma sui carabinieri: la pistola ritrovata in un giardino privato frequentato da bambini

Montesilvano. L’episodio di ieri, avvenuto a Montesilvano, che ha visto l’intervento salvifico dei carabinieri eroi, riusciti a scongiurare un conflitto a fuoco dagli esiti ben più gravi, si arricchisce di nuovi particolari. Il 52enne, già noto alle forze dell’ordine, aveva usato il figlio di 5 anni come scudo e aveva puntato un’arma contro i militari. La pistola è stata rinvenuta nel retro dell’abitazione del soggetto, all’interno di un giardino privato in via delle Querce, dove abitano due famiglie con figli piccoli.

In basso, a sinistra, si nota la pistola, mentre a destra sono presenti i giochi per bimbi. Per fortuna l’arma è stata subito rinvenuta perché in quell’area quotidianamente trascorrono il tempo libero i figli dei proprietari.