The news is by your side.

Bambini annaspano in mare, salvati da un automobilista che non esita a tuffarsi in acqua

Vasto. Una giornata al mare con i nonni ha rischiato di trasformarsi in tragedia per due bambini di 9 e 10 anni. I piccoli arrivati sulla spiaggia di Casarza, pochi minuti dopo essersi tuffati in mare, hanno iniziato ad annaspare a causa della corrente. La nonna spaventata è stata colta da malore ed ha perso i sensi. Il nonno, con118_soccorso_spiaggiasapevole che da solo non sarebbe riuscito a salvare i nipoti, ha raggiunto la Statale Adriatica per chiedere aiuto. Il primo a fermarsi è stato un automobilista di ritorno a Ferrara che non ha esitato a tuffarsi in mare richiamando con un fischietto anche l’attenzione di altri villeggianti. I due bambini sono stati riportati a riva e la nonna è stata rianimata. Una storia a lieto fine accaduta lunedì mattina poco dopo le 11 a nord della riviera di Vasto in un punto dove la corrente è molto forte. Uno dei due bambini aveva bevuto anche un bel pò di acqua. Nessuno dei due ha avuto bisogno del trasferimento al pronto soccorso del San Pio. Gli operatori del 118 li hanno rifocillati sul posto così come la loro nonna.