The news is by your side.

Bambino autistico violentato in strada da un extracomunitario, passante vede tutto e lo fa arrestare

Pescara. Un cittadino extracomunitario è stato notato mentre obbligava un bambino di 12 anni, con problemi di autismo, a toccarlo nelle parti intime. E’ accaduto all’interno di un parco a Città Sant’Angelo. La giovane vittima è stata oggetto di attenzioni a sfondo sessuale da parte di un cittadino del Bangladesh di 25 anni. Fortunatamente la scena non è passata inosservata, un passante ha assistito alla scena, ha interrotto l’abuso costringendo l’uomo ad allontanarsi, prima di avvertire i carabinieri.

Dopo due giorni d indagini l’uomo è stato tratto in arresto con l’accusa di violenza sessuale consumata su minore e trasferito in carcere dove resta a disposizione dell’autorità giudiziaria.