The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Benvenuti Tommaso Giorgia e Nidhal. Dopo Leo a Teramo, sono i primi nati nelle altre province

L’Aquila. La prima cicogna del 2015 era arrivata ad Atri, nel Teramano, 41 minuti  dopo la mezzanotte, con la nascita di Leo Dejoannoa, un maschietto di 3 chili. La famiglia del bimbo ostetriciae’ di Bolzano e vive a Montesilvano (Pescara). Ma altri fiocchi non hanno tardato ad arrivare nella giornata di ieri nelle altre province.

Il primo a Chieti è rosa, ed è della piccola Giorgia, che per poco non ha avuto il primato della nascita nel nuovo anno. E’ venuta alla luce all’una e tredici del primo gennaio con un peso di 2 chili e 930 grammi. Emozionatissimi e con il cuore pieno di gioia mamma Sabrina Fusilli e papà Alessio Vitale, una coppia giovane, lui 27 e lei 30 anni che da sempre hanno desiderato di avere un figlio, per loro è la prima esperienza di genitori.

Fiocco azzurro invece, per il primo nato nel nuovo anno a Pescara, con la venuta alla luce di Nidhal Pietrangelo. Il piccolo, dal peso di tre chili e 450 grammi,  dopo essersi fatto desiderare tutta la notte, alle 12.10 di ieri per la gioia di mamma e papà. I due neo genitori, anche loro alla prima esperienza con un figlio, sono  papà Stefano Pietrangelo, 46 anni di Pescara, assistente di volo dell’Alitalia, e mamma Nawell, 37 anni, algerina, e impiegata in una società petrolifera con sede a Pescara.

Il primo vagito del 2015 all’Aquila è stato quello di Tommaso Galgani. Aquilano doc, il piccolo è nato all’ospedale San Salvatore ieri mattina alle 9.42. Al momento della nascita Tommaso pesava 3 chili e 470 grammi. Grande felicità per i due neo genitori, si tratta di papà Italo, dipendente comunale e mamma Alessandra Cavallucci, di 29 anni. Anche per loro è il primo figlio.