The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Berardinetti e Di Dalmazio entusiasti per approvazione nuova governance sul turismo

L’Aquila. Il Consiglio regionale ha approvato la legge regionale di riordino del sistema turistico regionale. “La legge, della quale sono firmatario” esordisce il capogruppo di Abruzzo Futuro, Mauro Di Dalmazio “è il completamento del processo di riorganizzazione complessiva della governance turistica abruzzese che ha portato alla costituzione di tredici DMC (Destination Management C

ompany) e una PMC (Product Management Company)” sottolinea Di Dalmazio “che conta nel settore, in via diretta ed indiretta, più di 4.000 operatori. Il riconoscimento delle Dmc e Pmc, per legge” conclude il capogruppo “consentirà al sistema turistico abruzzese di essere più competitivo, grazie all’integrazione dei servizi e alla commercializzazione dell’offerta, valorizzando al massimo le peculiarità del territorio abruzzese migliorando il livello dei servizi e dell’offerta”. E’ soddisfatto il presidente della Terza Commissione e primo firmatario della legge, Lorenzo Berardinetti, dopo l’approvazione del provvedimento. “L’obiettivo della nuova legge è quella di promuovere iniziative che valorizzino i prodotti turistici regionali, nonché favorire processi di aggregazione programmatica, progettuale ed operativa tra attori pubblici e privati coinvolti nel settore turistico”. Nei prossimi giorni, il Capogruppo di Abruzzo Futuro, Mauro Di Dalmazio, e il presidente Terza Commissione, Lorenzo Berardinetti, organizzeranno un incontro nel quale verrà presentato la nuova legge regionale di riordino del sistema turistico abruzzese.