The news is by your side.

Autopsia scagiona il padre, Alessandro deceduto per morte infantile improvvisa

San Salvo. Sono stati celebrati ieri nella chiesa di San Giuseppe A San Salvo i funerali del piccolo ALessandro, il bambino di tre anni deceduto a seguito di un malore improvviso. ambulanzaNon era presente la madre di Alessandro, la donna di origine nordafricana non è tornata in Italia neanche per assistere alle esequie del piccolo. A.C., il padre, piange da solo il figlio, mentre l’autopsia lo solleva da ogni responsabilità. Come riporta il quotidiano Il Centro alla base del decesso una patologia congenita mai diagnosticata. Potrebbe essere questa la causa della morte di Alessandro. L’autopsia, di fatto, esclude la morte violenta e anche il decesso per soffocamento in quanto i polmoni del bambino erano rosa e puliti. Il perito per ora parla di morte infantile improvvisa. Le indagini, intanto, vanno avanti. Gli investigatori ascolteranno ancora il papà, A.C., e anche il pediatra per capire se la piccola vittima soffrisse di qualche particolare patologia che è risultata fatale o di qualche allergia. I lividi che il piccolo aveva sul corpo sono stati accuratamente controllati e definiti contusioni da caduta che non sono riconducibili all’arresto cardiaco.