The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Biondi: chiusura PrimaDaNoi è pagina dolorosa per il giornalismo abruzzese

Una pagina triste e dolorosa per il giornalismo abruzzese”. Con queste parole il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, commenta la cessazione dell’attività del portale on line d’informazione Prima da noi. “Oltre alla solidarietà al direttore e ai giornalisti, però, una notizia del genere impone una riflessione più ampia sullo stato dei media nella nostra regione, dove negli ultimi anni abbiamo assistito a un impoverimento dell’offerta per i cittadini, con chiusure di importanti testate nazionali, ridimensionamenti e tagli che hanno interessato giornali, tanto cartacei quanto digitali, ed emittenti televisive e radiofoniche” commenta il primo cittadino.

“Proprio all’indomani dello stop alla diffusione dell’edizione abruzzese del quotidiano Il Tempo, nel 2014, il presidente del Consiglio regionale, Giuseppe DI Pangrazio, annunciò una legge regionale per l’editoria abruzzese ma l’esecutivo non vi diede mai seguito e quasi quattro anni dopo, come hanno ricordato anche Sindacato e Ordine dei giornalisti abruzzesi, di quel provvedimento non vi è traccia.

Una situazione inaccettabile, unica in Italia, a cui la prossima maggioranza all’Emiciclo dovrà porre rimedio per salvaguardare qualità dell’informazione e diritti dei giornalisti, spesso precari, che svolgono un’attività essenziale per la nostra democrazia”, conclude il sindaco Biondi.