The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Biondi replica a Corneli (M5S): parla dell’Aquila ma credo di averla mai vista alle riunioni del tavolo della ricostruzione per la stesura degli emendamenti

L’Aquila. “Se l’onorevole Corneli, eletta nel collegio abruzzese, venisse ogni tanto a farci visita, constaterebbe personalmente la vitalità dell’Aquila. Eppure, invitata ripetutamente, a iniziative ed eventi di ogni sorta – l’ultimo in ordine di tempo si è svolto proprio ieri nell’ambito del festival della Partecipazione: la presentazione della Carta dell’Aquila – non solo non viene a sincerarsene, ma neanche risponde”. Lo dichiara il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, in riferimento alle dichiarazioni rilasciate dall’onorevole Valentina Corneli del Movimento 5 stelle.

“Persino per la Perdonanza, nell’edizione 2018, il momento più importante per la nostra città dove tutto si respira tranne che ‘sfiducia, lassismo e passività’, risponde all’invito solo il 5 settembre, a festa già ampiamente finita. Che non sia informata su quel che accade all’Aquila, su come vive questa città, risulta ancora più evidente dalla mancata consapevolezza che i 700mila euro del Festival degli Incontri – per cui ho sempre chiesto precisione del programma e interventi ampi e plurali, a fronte di un ingente investimento – sono reintegrati nella legge di Bilancio”.

“Parla ancora dell’Aquila e non credo di averla mai vista alle ripetute riunioni del tavolo della ricostruzione per la stesura degli emendamenti. Del resto, oggi mi pare comprensibile alla luce dei disastrosi esiti generati dal governo di cui è omologa. Il nostro compito, in qualità di amministratori locali, è gestire e indirizzare risorse secondo un progetto di sviluppo e rilancio del territorio. Il confronto con i nostri deputati è continuo, formale e informale. Ci piacerebbe averlo anche con la Corneli. Peccato che invece di confrontarsi, preferisca scrivere comunicati. Noi, allora, preferiamo candidarci a Capitale italiana della cultura per il 2021” conclude il sindaco Biondi.