The news is by your side.

Bisarca carica di furgoni urta un’automobile: muore il conducente, illesa la moglie

Torino di Sangro. Umberto Lattanzio di 66 anni di Serramonacesca (Pescara) ha perso la vita in un incidente avvenuto ieri sera all’incrocio tra le strade provinciali 119 e 121 nel comune di Torino di Sangro. incidente-118-notteIl 66enne viaggiava insieme alla moglie, rimasta illesa, a bordo di una Hyundai Jazz, quando l’autovettura è stata colpita sul lato sinistro da una bisarca che trasportava furgoni. Il conducente del mezzo pesante è stato ascoltato dai Carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente. Da una prima ricostruzione pare che la Hyundai di Lattanzio non si sia fermata ad un incrocio in cui c’era il segnale di stop e sia stato preso in pieno dal grande camion. L’auto dal lato del guidatore è rimasta schiacciata dalla fiancata del mezzo pesante. Illesi l’autista del mezzo pesante e la moglie di Lattanzio che però è sotto choc perché ha visto il compagno di una vita morirgli accanto. Sul posto è giunta subito un’ambulanza del servizio di emergenza sanitaria 118. I medici e il personale paramedico hanno estratto Lattanzio dall’auto e lo hanno rianimato. Ma, pochi minuti dopo che lo avevano caricato sull’ambulanza è morto. I militari stanno valutando anche l’ipotesi del malore oltre a quello dell’errore per il non essersi fermato allo stop da parte del 66enne. Ovvero che Lattanzio arrivato all’incrocio non sia riuscito a fermarsi per un malore. Inoltre c’è da valutare anche la velocità con cui procedeva la bosarca, forse piuttosto sostenuta tanto da non riuscire ad evitare la Hyundai, complice anche il manto bagnato dalla pioggia.