The news is by your side.

Blitz dei carabinieri a scuola ad Alanno, studente si disfa della droga alla vista degli agenti

Penne. Nel corso della settimana, nell’ambito dell’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici “Scuole Sicure”, i militari della Compagnia Carabinieri di Penne, unitamente a personale del Nucleo Cinofili di Chieti, con l’impiego di cani altamente addestrati per la ricerca di sostanze stupefacenti, hanno condotto una serie di controlli ad istituti scolastici di Alanno in prossimità e all’interno dei plessi scolastici.

Nel corso di tale attivita’ sono stati controllati diversi ragazzi. All’interno di una classe e’ stato rinvenuto un involucro contenente sostanza stupefacente del tipo hashish di cui uno studente si era disfatto durante il controllo.

I Carabinieri di Penne, cosi’ come gia’ sperimentato con positivi risultati negli scorsi anni, presteranno la massima attenzione a tutti quei fenomeni di spaccio e uso di stupefacenti che, proprio in concomitanza con lo svolgimento dell’attivita’ didattica, raggiungono i maggiori livelli di diffusione. Pertanto, le operazioni di controllo alle scuole, in accordo con i Dirigenti scolastici, proseguiranno per tutto l’anno, con il chiaro obiettivo di contrastare anche il semplice consumo di droga, specie da parte dei piu’ giovani.