The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Blitz di Blocco Studentesco a Lanciano contro il degrado degli edifici scolastici cittadini

Lanciano. ‘Basta scuole fatiscenti’. È questo il testo dello striscione con cui ieri mattina gli studenti del Blocco Studentesco di Lanciano hanno manifestato con maschere tricolori e fumogeni davanti il Liceo Scientifico “Galileo Galilei” per protestare contro le condizioni fatiscenti in cui versano le strutture scolastiche. blocco studentesco
“È davvero inaccettabile – afferma il Blocco Studentesco Lanciano, in una nota – che nonostante siano stati approvati i fondi per la ristrutturazione delle strutture scolastiche per la provincia di Chieti Lanciano non ne abbia ricevuto nemmeno una minima parte. Con la manifestazione chiediamo a gran voce che il tema della sicurezza venga ablocco stdentescoffrontato in maniera concreta ed invitiamo il sindaco di Lanciano che, tra l’altro, fa parte della Consulta Provinciale, ad interessarsi realmente al bene degli studenti della sua città. Come già da noi evidenziato in numerose altre occasioni, moltissime scuole di Lanciano sono in pessime condizioni, a rischio crollo e senza riscaldamenti. Esse necessitano assolutamente di lavori di ristrutturazione per essere rimesse a norma e perciò auspichiamo una più equa ridistribuzione dei 1,4 milioni di euro che la Provincia di Chieti ha stanziato per quest’emergenza”. ” In questa situazione – conclude la nota – che ci pare esser giunta davvero ai suoi estremi, con il totale disinteresse della Provincia per la nostra città, non possiamo fare altro che scendere in piazza e far capire ai ‘piani alti’, che gli studenti non accetteranno passivamente questo stato di cose e che il Blocco Studentesco continuerà tutte le sue battaglie, finché non otterrà ciò di cui tutti gli studenti lancianesi hanno estremo bisogno.”