The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Bolletta da 18mila euro recapitata ad una 82enne. Scadenza 27 luglio 2015

L’Aquila. Bolletta da capogiro, quella che si è vista recapitare un’anziana donna aquilana. 18.510 euro, più qualche spicciolo da pagare entro il 27 luglio di quest’anno. L’importo si riferisce al consumo di gas nel periodo di riferimento che va dal 14 giugno 2014 al 30 aprile 2015 e il periodo di conguaglio dal 1 luglio 2009 al 13 giugno 2014. Bolletta alla mano, l’anziana si è subito recata dall’avvocato per capire a cosa fossero dovuti tale importoCRISI: AUMENTI RECORD TARIFFE, IN 10 ANNI BOOM ACQUA E GAS ed i relativi consumi. Per il legale si tratta sicuramente di un errore considerando il fatto che la signora vive da sola, inoltre da una verifica delle bollette precedenti, che risultano pagate, sembra non emerga nessuna incongruenza. La donna, come spiega ancora l’avvocato, ha anche lasciato la sua abitazione per qualche tempo, in seguito al terremoto, per cui i consumi sono stati pari allo zero nel periodo di riferimento espresso in bolletta. Sarà ora il legale dell’82enne a fare chiarezza sull’accaduto chiedendo spiegazioni alla società che fornisce gas presso l’abitazione della donna. Federica Di Marzio