The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Borracce di poesia per il biciclettaio. Una rima per decorare gli spazi del negozio di bici a Pescara

Pescara. Nuova azione ciclopoetica a cura di Borracce di poesia, questa volta in collaborazione con Il Biciclettaio, negozio di bici a Pescara. Scelta una rima per decorare gli spazi del punto specializzato in bici per la famiglia, accessori e noleggio, oltre all’officina, cuore pulsante del negozio, attivo a Pescara da 16 anni.
Dopo una rima dedicata alla bicicletta scelta per decorare il bancone di un bike-cafè a Bologna, le rime sulle rastrelliere a Pescara, oltre a numerosi altri interventi creativi a tema bici, in Italia e all’estero, ecco dunque una rima per rendere più originale lo spazio espositivo. Già nello scorso periodo natalizio, dalla collaborazione fra Borracce di poesia e Il Biciclettaio, era nata l’idea dell’albero realizzato con le borracce.

La rima è sulla porta della parete in legno che separa i diversi ambienti del negozio ed è stata scelta fra le oltre duecento scritte da Borracce di poesia, tutte dedicate alla bicicletta con particolare riferimento al ciclista urbano. La rima è questa: “Perdere allegramente le rotelle/qui è sintomo di evoluzione/sostenuti da forti pedivelle/avanziamo lieti anche col fiatone”.

Fra le azioni realizzate da Borracce di poesia, progetto del giornalista Alessandro Ricci: la vittoria del concorso internazionale Cycling Visionaries Awards, proprio nella sezione “Bici e arte” – concorso a cura della Ecf-European cyclists’ federation (Vienna, 2013); nel settembre 2013 la partecipazione, sempre a Vienna, al Radkult Festival dove viene letta per la prima volta la versione in inglese delle rime; al Velo-City di Nantes (2015) è stata scelta una rima in inglese per realizzare un poster di benvenuto per i partecipanti; la scelta delle Borracce di poesia come gadget da parte del Governo Olandese per il Cycling Festival Europe 2016, serie di eventi dedicati alla promozione dell’uso della bici in occasione della presidenza olandese del Consiglio UE (2016).