The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Brandisce un lungo coltello nel parco: è un ricercato dello Sri Lanka per tentato omicidio. Arrestato dalla polizia

Pescara. Nel pomeriggio di ieri la Polizia di Stato è intervenuta presso il parco San Giuseppe, in via Passolanciano, dove era stata segnalata l’allarmante presenza di un uomo armato di un grosso coltello. Giunti prontamente sul posto, le pattuglie hanno individuato nel parco uno straniero, il quale, in stato confusionale, impugnava un coltello di oltre 30 centimetri: bloccato e disarmato, l’uomo è stato condotto in questura ed identificato per W. M. S., 65enne, cittadino dello Sri Lanka.

Gli accertamenti di polizia giudiziaria hanno permesso alla Squadra volante di appurare che il predetto era ricercato dal 2014, da quando cioè era stato emesso ordine di esecuzione per la carcerazione dalla Corte d’Appello dell’Aquila, dovendo lo stesso espiare la reclusione residua di 5 anni per tentato omicidio commesso ad Ortona nel 2007. I poliziotti, pertanto, hanno arrestato lo straniero in esecuzione del provvedimento giudiziario e sequestrato il coltello, denunciando l’uomo per porto ingiustificato in luogo pubblico di armi e oggetti atti ad offendere.