The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Brucia la montagna di Campli: probabile dolo, individuati tre focolai

Campli. Continua a bruciare il teramano, dove stamattina, poco dopo le 10, una squadra dei vigili del fuoco è intervenuta sul Monte Foltrone, meglio conosciuta come montagna di Campli, in prossimità della SP52, pochi chilometri dopo Guazzano di Campli, al confine con il comune di Civitella del Tronto, per l’incendio di un bosco. Tre i focolai individuati, a conferma secondo i Vigili dell’origine dolosa dell’incendio. Le fiamme stanno interessando un’ampia zona boscata e anche grazie al materiale vegetale secco a terra, si sta propagando rapidamente. Inoltre la zona impervia e priva di percorsi di accesso, non favorisce l’azione delle squadre a terra, con il Comando dei Vigili del Fuoco di Teramo che ha subito inviato sul posto un Dos (Direttore delle Operazioni di Spegnimento) ed ha richiesto l’invio di un adeguato supporto aereo.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, stanno operando anche squadre AIB della protezione civile. Sono stati informati inoltre anche i Carabinieri-Forestali, competenti per territorio per gli accertamenti del caso e l’espletamento delle attività investigative per l’individuazione dei responsabili dell’incendio.