The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Brucia la montagna, scia di fuoco visibile a distanza di chilometri. Chiesto l’intervento dell’Esercito

L’Aquila. La scia di fuoco che segna la montagna cn l’arrivo del buio è ancora più visibile da tutta la città. Sono al lavoro, tra volontari e personale di servizio, un centinaio di uomini.  Nel pomeriggio hanno operato anche diversi Canadair.

E’ stata disposta  la chiusura al traffico della statale 80. Sul posto stanno operando numerose squadre di vigili del fuoco e Protezione civile ma è stato chiesto anche l’intervento dell’Esercito.

L’incendio si è sviluppato alle prime ore del pomeriggio  nella montagna che domina l’abitato di Arischia. Sul posto si sono portate otto squadre di volontari di Protezione civile munite di pickup, oltre ai mezzi dei vigili del fuoco. All’opera anche l’elicottero Airbus As350 Ba in dotazione alla Protezione civile regionale che si approvvigiona nella vasca allestita al campo sportivo del paese, rifornita costantemente dai vigili del fuoco.

Le operazioni, con il coordinamento della sala operativa della Protezione civile regionale, sono andate avanti   fino al tramonto e riprenderanno all’alba. Un presidio di volontari garantirà la sorveglianza da terra durante le ore notturne”.
(Foto da Facebook)